Logo Università Primo Levi
Storia, cultura e itinerari tra Bologna e dintorni
B.46
Il romanico appenninico
Docenti | Renzo ZAGNONI
Giovedì 15:30 / 17:30 | 5 incontri
Inizio | Giovedì, 19 Marzo 2020
Sede | Succursale Primo Levi Via Polese, 22 - Bologna
Contributo | € 70
L'Appennino bolognese è costellato di numerosi edifici ecclesiastici di struttura totalmente o parzialmente romanica. Si tratta di chiese plebanali, monasteriali o di semplici cappelle o ospitali, costruite fra XII e XIII secolo da maestranze lombarde che arrivarono in montagna provenendo dalla Toscana, dove avevano edificato le grandi cattedrali del nord di questa regione. Con le quattro visite guidate si potranno scoprire alcuni dei luoghi più nascosti e significativi dell'Appennino: le due chiese di Montovolo dipendenti dalla canonica di San Pietro di Bologna, la pieve di San Pietro di Roffeno e la chiesa di San Martino di Rocca Corneta, la chiesetta di San Nicolò di Bezzano coi suoi affreschi trecenteschi, la chiesa di Santa Maria di Gabba.