Logo Università Primo Levi
A.52
Specchio, specchio delle mie brame...
Giovedì 15:30 / 17:30 | 6 incontri di cui 1 visita guidata
Inizio | Giovedì, 08 Febbraio 2024
Sede | IN PRESENZA E ONLINE | Università Primo Levi Via Azzo Gardino, 20 A/B/C - 40122 - Bologna
Contributo | € 80
Da sempre è strettissimo il rapporto delle donne con lo specchio, abituate a controllare l'immagine con la quale vogliono o devono presentarsi ad altri. La donna artista, fino quasi alla fine del XIX secolo, non può frequentare le accademie, né ritrarre nudi dal vero, né uscire sola e trarre ispirazione dal mondo fuori delle mura domestiche. Inizia quindi interrogando lo specchio come ogni donna è abituata a fare fin da giovanissima. In un gioco complicato di riflessi tra lo sguardo con cui osserva se stessa nell'immagine allo specchio, a volte più di uno, e quello con cui riporta quell'immagine sulla tela, o sul marmo, o su altro.
Nel corso dei nostri incontri vedremo le prime auto-rappresentazioni nell'arte antica e medioevale fino al Seicento, da Artemisia Gentileschi che si ritrae, orgogliosamente, nelle vesti della pittura stessa, fino alle artiste delle Avanguardie raggiungendo quasi i giorni nostri.
1° incontro - Lo specchio: visualizzare sé stesse
2° incontro - L'autoritratto femminile: Sofonisba Anguissola
3° incontro - Ritrattiste a Bologna: Lavinia Fontana, Elisabetta Sirani
4° incontro - Artemisia Gentileschi e Rosalba Carriera
5° incontro - Dalle Impressioniste a Frida Khalo: la coscienza moderna di sé
6° incontro - Visita alla collezione di Autoritratti della Galleria degli Uffizi
Nel contributo del corso non sono comprese tutte le spese riguardanti l'uscita didattica.