Logo Università Primo Levi
Leggere le opere
A.3
Due classici contemporanei
Lunedì 18:00 / 20:00 | 8 incontri
Inizio | Lunedì, 07 Ottobre 2019
Sede | Sede Univ. Primo Levi via Azzo Gardino, 20A/B/C - Bologna
Contributo | € 65
Maria Teresa Cassini propone Cassandra (1984), il capolavoro della scrittrice tedesca Christa Wolf: un romanzo che, rielaborando e reinterpretando il mito della profetessa condannata a dire il vero e a non essere creduta, affronta alcuni nodi cruciali di questo tempo in cui viviamo. Esso, infatti, nasce dalla consapevolezza che la realtà non è più una cosa ovvia, e che occorre abbattere letali semplificazioni individuando le possibilità di esistere in modo umano.
Alessandro Castellari propone La stranezza che ho nella testa (2015) di Orhan Pamuk. E' la storia di Mevlut, un umile venditore ambulante, che vive la vita di Istanbul dal 1969 al 2012 con l'occhio acuto e saggio del “semplice”, del puro di cuore. Realismo sociale? Epica? Forse solo un grande romanzo del Nobel turco.