Logo Università Primo Levi
Il mondo moderno e contemporaneo
B.19
L'esperanto e le sue sorelle. Storia e attualità delle lingue pianificate
Docenti | Ivan ORSINI
Venerdì 18:00 / 20:00 | 6 incontri
Inizio | Venerdì, 08 Novembre 2019
Sede | Sede Univ. Primo Levi via Azzo Gardino, 20A/B/C - Bologna
Contributo | € 55
Il corso offrirà un excursus storico fino al Settecento, concentrandosi poi sugli ultimi due secoli. Saranno spiegate le scelte compiute dai diversi glottoteti inseriti nei rispettivi contesti: perché le radici sono tratte da certe lingue e non da altre? da cosa discende la volontà di appropriarsi di una struttura grammaticale semplice (simile al cinese) o complessa (tipo il latino e il greco antico)? Nel quadro di un costante confronto tra le lingue pianificate e quelle naturali si presenteranno le caratteristiche delle prime (esperanto, interlingua, interlingua IALA, volapuk, pandunia, toki pona, afrihili, sistemfrater, ithkuil), ricorrendo a esemplificazioni chiare tramite l'analisi di parole e frasi semplici. Un'attenzione particolare sarà riservata all'esperanto, alla sua comunità e alla sua storia. Inoltre, si coinvolgeranno i partecipanti nella progettazione condivisa, in aula, di una nuova lingua: quali problemi pone e quali scelte impone una simile avventura? Infine, si rifletterà sul dibattito attuale riguardo alla lingua da adottare nell'Unione Europea, e si passeranno in rassegna le possibili soluzioni.