Logo Università Primo Levi
Il mondo moderno e contemporaneo
B.11
Storia e mito del sottoproletariato. Come è cambiata la rappresentazione dei poveri dalla seconda rivoluzione industriale a oggi nell'arte, nella politica e nell'informazione
Mercoledì 18:00 / 20:00 | 8 incontri
Inizio | Mercoledì, 02 Ottobre 2019
Sede | Sede Univ. Primo Levi via Azzo Gardino, 20A/B/C - Bologna
Contributo | € 65
Gli inurbati negli slums inglesi di fine Ottocento, i reduci di guerra, gli immigrati italiani nei grattacieli di Chicago, i baraccati, fino ai Sikh che raccolgono zucchine nell'agro pontino e dormono per strada: il nostro sarà un viaggio antropologico tra i documentari dell'Istituto Luce, i libri di Pierpaolo Pasolini e la comunicazione dei partiti politici durante la grande bonifica del Delta Padano e la nascita dell'industria di Stato. Discuteremo del mito del “buon selvaggio”, dell'odio di classe applicato al lavoro minorile, dello sfruttamento delle donne, delle vittime del caporalato che ogni mattina all'alba attendono un lavoro giornaliero.