Logo Università Primo Levi
Storia, cultura e itinerari tra Bologna e dintorni
B.47
La città della carità e della solidarietà. Le istituzioni assistenziali a Bologna dal XII al XX secolo
Docenti | Marco POLI
Lunedì 10:00 / 12:00 | 6 incontri
Inizio | Lunedì, 10 Febbraio 2020
Sede | Sede Univ. Primo Levi via Azzo Gardino, 20A/B/C - Bologna
Contributo | € 55
La storia plurisecolare della filantropia e delle organizzazioni assistenziali - chiamate Opere Pie - ha contraddistinto la società bolognese per oltre sette secoli. Con la fine dello Stato Pontificio le stesse tematiche e le stesse (e le nuove) povertà furono affrontate con un approccio diverso e più laico. Passeremo in rassegna i settori e le modalità di intervento a favore dei segmenti più deboli e più bisognosi della società, tempo per tempo.
- Il quadro sociale, religioso e economico della società
- L'ospitalità ai pellegrini e l'evoluzione dell'assistenza medica.
- L'infanzia abbandonata: gli “esposti” o “bastardini”.
- La dote per maritarsi o per monacarsi. I conservatori per le fanciulle e il Monte del Matrimonio
- I poveri vergognosi e l'Opera Pia Mendicanti
- I collegi universitari per gli studenti meno abbienti; altri settori d'intervento (preti poveri, malmaritate, poveri ciechi, il ritiro delle dame, l'opera per il riscatto degli schiavi cristiani…).