Logo Università Primo Levi
Storia dell'arte
A.26
Per saecula - Lettere e arti a confronto. Il Settecento.
Giovedì 15:30 / 17:30 | 12 incontri
Inizio | Giovedì, 14 Gennaio 2021
Sede | Sede Univ. Primo Levi via Azzo Gardino, 20A/B/C - Bologna
Contributo | € 95
Solenne, trionfalistico e pomposo, il grand goût del Seicento barocco, a fine secolo vira verso un'espressione più lieve e aggraziata, un modo di vivere più gaio e disinvolto, sempre più affrancato da condizionamenti moralistici e religiosi, osando la sfida del libero pensiero: fugare le tenebre dell'oscurantismo con i Lumi della Ragione e con essi abbattere gli idoli della superstizione e dei dogmatismi. E' un nuovo Rinascimento che ritorna alla luce di un rinnovato classicismo, inteso come atteggiamento interiore di equilibrio, di acutezza critica, di interesse verso i valori umani. L'uomo del Settecento è moderno, dissacratore e sperimentatore, spregiudicato sino al libertinaggio, ma anche sognatore di sublimi utopie di Libertà, Uguaglianza e Fratellanza così che il secolo della grazia e delle galanterie finisce per diventare il secolo delle più sconvolgenti rivoluzioni filosofiche, sociali e militari.
Il corso si prefigge di seguire le vicende di questo tempo, cogliendone le diverse espressioni sul piano sia del gusto estetico-artistico che del pensiero filosofico e della produzione letteraria.
Eventuali visite guidate saranno concordate con i corsisti.