Logo Università Primo Levi
San Lazzaro di Savena
SLA.6
Intellettuali italiani tra fascismo e antifascismo
Docenti | Carlo MONACO
Mercoledì 15:00 / 17:00 | 6 incontri
Inizio | Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Sede | CORSO ONLINE -
Contributo | € 70
Dopo il delitto Matteotti gli intellettuali italiani si schierarono a favore o contro il fascismo firmando uno dei due manifesti contrapposti. Ma questo è solo un punto di partenza. Ci sono biografie più complesse da ricostruire. C'è una zona grigia da scoprire senza limitarsi ai personaggi le cui argomentazioni pro o contro sono piuttosto lineari. E' l'intera opera degli intellettuali italiani, le cose scritte e dette e le cose fatte, che vanno conosciute e valutate in modo critico. Il corso non si limiterà a individuare elenchi di opposti schieramenti ma cercherà di ricostruire le idee e i profili di personaggi più profondi e complessi.
In particolare ci si soffermerà su figure come: D'Annunzio, Marinetti, Croce, Gentile, Salvemini, Gobetti, Malaparte, Sibilla Aleramo, Marchesi, Calamandrei, Cesare Pavese. Saranno infine prese in esame le letture del fascismo fatte da due autori successivi come Pier Paolo Pasolini e Umberto Eco.