Logo Università Primo Levi
Storia, Politica ed Economia
B.10
Una storia rampante. Il mito della Scuderia Ferrari. Dall’Alfa Romeo alla FIAT (1929-1969)
Docenti | Domenico SPOTO
Mercoledì 10:00 / 12:00 | 6 incontri
Inizio | Mercoledì, 16 Novembre 2022
Sede | Università Primo Levi via Azzo Gardino, 20A/B/C - Bologna
Contributo | € 70
La prima parte del corso inizia con la fondazione della scuderia in piena epoca fascista fino alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale. In questo periodo la sua attività tiene alta la bandiera dello sport motoristico italiano correndo in esclusiva con vetture Alfa Romeo in tutti i circuiti di Europa, diventando una scuderia in grado di lottare contro le fortissime frecce d'argento Mercedes e Auto Union. Nasce il mito di Enzo Ferrari.
Dopo la tragica parentesi bellica l'attività riprende nei problematici anni del dopoguerra. Nel 1947, a cinquant'anni, Enzo Ferrari fonda la sua fabbrica diventando costruttore di auto dalle prestazioni estreme, apprezzate e ammirate in tutto il mondo e che contribuiranno a dare solide basi al mito del Cavallino Rampante. La prima parte del corso arriverà alla fine degli anni Sessanta con la Ferrari che entra nell'orbita FIAT e con il racconto dei rapporti intensi e spesso conflittuali con i suoi piloti, fra i quali spiccano i leggendari nomi di Tazio Nuvolari e Alberto “Ciccio” Ascari, l'unico italiano ad aver vinto con la Ferrari per ben due volte il campionato di F1.