Logo Università Primo Levi

Vi segnaliamo alcuni corsi in partenza nel mese di febbraio!

Segreteria UPL


SLA.11 “La Radioastronomia – Dalla Luna ai confini del Cosmo”

Docenti | Franco MANTOVANI
Martedì 10:00 / 12:00 | 5 incontri di cui 1 visita guidata
Inizio | Martedì, 20 Febbraio 2024
Sede | IN PRESENZA | Ass.ne Esperienze Insieme Via Gramsci, 5 – 40068 – San Lazzaro di Savena (BO)
Oltre al cielo che possiamo osservare con i nostri occhi e con i telescopi ottici esiste un Universo invisibile. Il corso introdurrà la Radioastronomia proponendo un viaggio attraverso il cosmo per scoprire gli oggetti celesti che emettono onde radio. Grazie ai radiotelescopi si possono studiare le caratteristiche di questo cielo nascosto, dalla Luna fino ai confini del cosmo. Si approfondirà inoltre la conoscenza delle antenne della vicina Stazione di Medicina (Bo) (presso la quale si andrà in visita guidata) e della loro storia. Si illustreranno i progetti di ricerca scientifica e tecnologica più innovativi nell’ambito della Radioastronomia, dallo studio del Sole (e dei suoi effetti sul nostro pianeta) fino alla costruzione del più grande strumento mai realizzato dall’uomo, l’osservatorio SKA, che ci consentirà di studiare l’Universo nelle onde radio con prestazioni senza precedenti, svelando i segreti delle sue epoche più remote.

C.18 “Gli eventi che hanno sconvolto la terra e l’umanità”

Docenti | Franco FRANCHI
Martedì 10:00 / 12:00 | 6 incontri
Inizio | Martedì, 20 Febbraio 2024
Sede | IN PRESENZA | CNA Patronato Centro Storico Via Riva Reno, 58 – 40122 – Bologna
Sono molti e drammatici gli eventi disastrosi e sconvolgenti che hanno colpito la Terra e, da quando esiste, l’Umanità.
Si tratta di calamità naturali: grossi meteoriti, cambiamenti epocali (glaciazioni), terremoti e maremoti (tsunami), grandi eruzioni vulcaniche (che hanno oscurato il cielo e selezionato le forme di vita). Si aggiunga l’ipotesi di una ancestrale modifica dell’asse terrestre.
Inoltre vanno aggiunti gli avvenimenti che periodicamente hanno riguardato e riguardano direttamente la condizione umana: pandemie, mutazioni climatiche (causa di siccità e desertificazione), carestie, moltiplicazione e invasione di insetti polifagi (locuste), guerre e invasioni armate, insufficienza delle risorse alimentari, carenza di acqua potabile, propagazione eccessiva delle onde elettromagnetiche prodotte dalla moderna tecnologia.
A queste avversità è impossibile sottrarsi. Soltanto in alcuni casi si possono attenuare le conseguenze tramite accorgimenti di prevenzione. Per fare questo, bisogna avere piena consapevolezza dei pericoli incombenti. Basti un esempio: il Vesuvio potrebbe riprendere improvvisamente la propria azione eruttiva ed esplodere con effetti catastrofici su un ampio territorio densamente popolato. La grande esplosione del Vesuvio, considerato il vulcano più pericoloso del mondo, è certa. Incerta è soltanto la data. Il corso svilupperà questi argomenti allo scopo di approfondirne la conoscenza.

 

 

 

 

 

 

 


A.36 “Donne sul podio. La conquista femminile della direzione d’orchestra”

Docenti | Luca BACCOLINI
Mercoledì 09:15 / 11:15 | 5 incontri
Inizio | Mercoledì, 14 Febbraio 2024
Sede | IN PRESENZA | Università Primo Levi Via Azzo Gardino, 20 A/B/C – 40122 – Bologna
Itinerario storico-culturale per tracciare il percorso che ha portato le donne a guidare le orchestre, l’ultimo vero mestiere tabù del Novecento. Da Josephine Amann-Winlich, violinista e direttrice dell’orchestra delle Dame viennesi nel secondo Ottocento, a Nadia Boulanger, la prima direttrice europea a non guidare esclusivamente complessi femminili, fino a Carmen Bulgarelli-Campori e alle grandi figure di oggi come Barbara Hannigan, Marin Alsop e Oksana Lyniv, direttrice musicale del Teatro Comunale di Bologna. Le lezioni prevedono ascolti comparati.

 

 

 

 

 

 

 

 


L.61 “Corso base di lingua araba”

Docenti | Marco BAZZOCCHI
Lunedì 16:30 / 18:30 | 12 incontri
Inizio | Lunedì, 12 Febbraio 2024
Sede | IN PRESENZA E ONLINE | Università Primo Levi Via Azzo Gardino, 20 A/B/C – 40122 – Bologna
Il corso si rivolge a chi non ha mai studiato la lingua araba e vorrebbe entrare nello spirito di questa affascinante lingua e della sua letteratura. Per poter comprendere nel profondo una cultura è necessario conoscerne la lingua. La lingua è quello strumento con cui una cultura parla di se stessa, è uno specchio in cui riflette la propria anima, da cui possiamo vedere il riflesso di un percorso che ha accomunato per secoli arabi cristiani, ebrei e musulmani in un medesimo destino e in una identica espressione culturale prima che i fondamentalismi tentassero di prendere il sopravvento sulle ali della storia. Per conoscere questo rapporto, sarà tenuto all’interno del corso anche un breve corso monografico sulla storia della scrittura araba.
Il corso ha come obiettivo finale:
1) La conoscenza consolidata dell’alfabeto arabo
2) La capacità di riconoscere le strutture grammaticali all’interno della frase

 

 

 


LA.26 “Disegniamo! Laboratorio di disegno classico”

Docenti | Juan Pablo RAMIREZ MUÑOZ
Mercoledì 16:30 / 18:30 | 10 incontri
Inizio | Mercoledì, 07 Febbraio 2024
Sede | IN PRESENZA | Università Primo Levi Via Azzo Gardino, 20 A/B/C – 40122 – Bologna
Il corso di disegno classico con matite e carboncino mira a sviluppare le competenze artistiche dei partecipanti, insegnando a creare disegni realistici e artistici. Attraverso le lezioni e gli esercizi, gli studenti impareranno a padroneggiare l’arte del disegno utilizzando diverse tecniche e strumenti, tra cui matite e carboncino. L’obiettivo generale è quello di far emergere il talento artistico di ciascuno studente e consentire loro di esprimere la propria creatività attraverso il disegno.