Logo Università Primo Levi
SALINARI Raffaele K.
E' medico specializzato in chirurgia d'urgenza e pronto soccorso ed ostetricia e ginecologia. Ha lavorato per oltre un ventennio in Asia, Africa ed America latina come esperto di sviluppo sanitario per Ong internazionali ed Agenzie Onu (Unicef, WHO, UNHCR). Insegna da oltre vent'anni Storia della cooperazione internazionale allo sviluppo e Project Cycle Management presso le università di Urbino, Bologna, Parma, ed in diversi Master in Spagna, Tunisia, Bolivia e Francia. Dopo esserne stato Presidente dal 2001 al 2015 attualmente è Presidente emerito di Terre des Hommes International. Componente del Board di Save the Children Italia è membro del Consiglio Internazionale del Forum Sociale Mondiale. È il Portavoce del CINI, il Coordinamento Italiano Ngo Internazionali che include: Action Aid Italia, Cristian Blind Mission, Plan, Save The Children Italia, Volontari per lo Sviluppo, WWF, Terre des Hommes Italia.
SARNACCHIARO Daniela Assunta
Si è laureata in Visual Arts: Media (Video & Digital Cinema) presso la University of California, San Diego nel 2014. Durante i suoi studi alla UCSD, nel 2011 ha svolto un anno a Bologna nell'ambito del programma di studio universitario Overseas, nel corso del quale ha frequentato i corsi del DAMS. Dopo la laurea nel 2014 è tornata a Bologna per insegnare inglese agli italiani avendo conseguito la certificazione TEFL/TESOL dalla International TEFL Academy. Ha collaborato anche con la rivista di cinema Empire Italia e per la quale intervista attori e registi internazionali. Sta concludendo un Master in Psicologia presso la Columbia University a New York.
SECCHI Loretta
Storica dell'arte, è curatrice del Museo Tattile Anteros dell'Istituto F. Cavazza e collabora con l'Università degli Studi di Bologna, presso la Scuola di Psicologia e Scienze della formazione. Sulla Teoria dell'arte, Psicologia della percezione tattile e Pedagogia speciale delle arti, ha fornito contributi scientifici in Italia e all'estero. Tra i suoi studi di storia della critica d'arte: Il metodo iconologico di Erwin Panofsky e le sue origini nel modello interpretativo dell'Istituto Aby Warburg, in Atti e memorie dell'Accademia Clementina di Bologna (Bologna 1995) e Introduzione al volume di Erwin Panofsky, Imago Pietatis e altri scritti (Torino 1998). Tra i contributi di iconologia: Genesi di un tema iconografico-Fortuna infelice e fortezza o della lotta contro il caso, in Arte e Documento (Venezia 2000). Sulla pedagogia delle arti: L'educazione estetica per l'Integrazione (Roma 2004). Ha pubblicato infine Between sense and intellect, Blindness and the strength of inner vision, Capitolo settimo del volume di autori vari, The Point of Being, Cambridge Scholar Publishing, UK (Cambridge 2014).
SEGNA Domenico
Docente di Storia del Protestantesimo e di Storia delle Dottrine Politiche. Ha pubblicato: Un caso di coscienza. Giuseppe Gangale e "La Rivoluzione protestante" (Petite Plaisance, 2016), Il secolo conteso. Lineamenti del pensiero teologico protestante del Cinquecento (EDB, 2017) e presso la Garzanti ha curato con saggi introduttivi l'edizione di Lutero Le 95 tesi (2016), Sola Grazia. I testi essenziali della Riforma Protestante (2017) e Lutero Discorsi a tavola (2017). Vicecaporedattore de I Martedì del Centro San Domenico, collabora con Il Regno. Suoi libri di poesia: Libro (Pendragon 2007, con una postfazione di Roberto Roversi) e Le chiese scomparse (con-fine, 2014).
SERENA Caterina
Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità all'Università di Bologna, nel 2010 ha terminato la specializzazione quadriennale in Psicoterapia Psicoanalitica Relazionale, oltre ad aver conseguito un Master per l'insegnamento del Training Autogeno nel 2008. Da sempre lavora come libera professionista, anche in videoconsulenza on line. Ha aiutato persone a identificare i loro bisogni per migliorare il loro benessere generale, oppure chi aveva necessità di capire e definire la propria personalità e i propri obiettivi, così come chi affrontava un periodo difficile a causa di lutti, problemi familiari, crisi di coppia o di lavoro. Ha maturato una esperienza particolare nell'ambito dei disturbi di ansia, attacchi di panico e disturbi del sonno, temi spesso collegati tra loro.
SONNI Emilia
Laureata in Storia Antica Classica presso l'università di Firenze, ha studiato Storia della Moda e del Costume con la professoressa Maria Giuseppina Muzzarelli presso l'Università di Bologna. Ha lavorato in Germania come insegnante di Lingua e Cultura italiane presso la Volkshochschule, l'Istituto Italiano di Cultura e la Ludwig Maximilian Universität di Monaco e ha tenuto corsi seminariali e conferenze su temi storici e letterari presso le maggiori istituzioni e università tedesche.
SPICCA Silvia
Dopo la formazione in balletto classico si specializza nell'insegnamento della danza popolare tradizionale. Dal 2000 si occupa dei laboratori interculturali negli istituti scolastici e dei corsi serali e stage per adulti. Negli anni è stata insegnante e ballerina nelle associazioni Terra di Danza, Balliamo sul Mondo e Gens d'Ys-Accademia Danze Irlandesi. Attualmente il suo repertorio si compone di danze francesi, irlandesi, israeliane, scoto-inglesi, polinesiane, country americane, est europee, insegna danza popolare tradizionale presso la Polisportiva G. Masi di Casalecchio di Reno, è direttrice artistica e coreografa del gruppo spettacolo Teamballo 2.0 e collabora all'organizzazione del Reno Folk Festival.
SPOTO Domenico
Ingegnere in telecomunicazioni, è stato per 35 anni funzionario della Direzione Generale per la gestione dello spettro radioelettrico presso il Ministero dello Sviluppo Economico, svolgendo incarichi di rappresentanza in Italia e all'estero. Consulente per la sicurezza ai campi elettromagnetici. Appassionato e studioso di astrofisica, è dalla sua adolescenza un cultore della storia dell'automobilismo agonistico e grande appassionato della storia del marchio Ferrari e soprattutto del suo fondatore. In tanti anni di studio costante e accurato ha messo insieme una ricca biblioteca di riferimento, base fondamentale per continuare il suo continuo lavoro di ricerca.
SUPPINI Lorena
Laurea in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo – DAMS/ARTE, conseguita all’ Università di Bologna. Dal 1980 si occupa di antiquariato e di restauro di ceramica e scultura antica. Da diversi anni collabora con associazioni culturali a Bologna e provincia organizzando corsi di Storia e Critica d’arte, antiquariato, restauro e collezionismo.